La guida Ultimati alle Mappe Concetto: dalle origini alle migliori pratiche sulle mappe concetto

Questo tutorial sulle mappe concetto ha lo scopo di aiutarvi a padroneggiare la tecnica di utilizzo delle mappe concetto, sia per la vostra formazione che per la vostra attività.

In questa guida alla mappa concetto troverete informazioni su,

Cos’è una mappa concetto?

Le mappe concetto sono uno strumento grafico che viene utilizzato per visualizzare le relazioni significative tra i concetti. Viene utilizzato come strumento di rappresentazione della conoscenza, nel senso che rappresenta fondamentalmente la struttura di conoscenza che noi umani conserviamo nella nostra mente su un certo argomento.

Le mappe concetto semplici e complesse si compongono di due cose: i concetti e le relazioni tra di loro.

Esempio di mappa concettuale sulla mappatura concettuale

Fare clic sul modello per modificarlo online 

Origine delle mappe concetto

Le mappe concetto sono il risultato di una ricerca condotta negli anni ’70 alla Cornell University da Joseph Novak – un educatore e ricercatore americano – e dal suo team di ricerca.

Per studiare come i bambini comprendono i concetti scientifici di base, hanno studiato e intervistato molti bambini. Tuttavia, hanno trovato difficile identificare i cambiamenti nel modo in cui i bambini hanno compreso i concetti scientifici con le sole trascrizioni dettagliate delle interviste.

La necessità di trovare una soluzione migliore per rappresentare la comprensione concetto dei bambini ha portato allo sviluppo della mappa concetto nel 1972.

Da allora è stato ampiamente utilizzato non solo nel campo dell’istruzione e della ricerca, ma anche nel mondo degli affari.

Le caratteristiche principali di una mappa concetto

Non tutti i diagrammi che hanno parole/frasi all’interno dei nodi sono mappe concetto. Le mappe concetto hanno caratteristiche specifiche che si distinguono da altri diagrammi che vengono utilizzati per rappresentare la conoscenza. E lo sono,

Nodi

I nodi sono i cerchi o le scatole che vengono utilizzati per rappresentare un concetto o un’idea. Questi possono avere dimensioni diverse a seconda della loro gerarchia sulla mappa; ad esempio, i nodi più generali in cima alla mappa possono essere più grandi dei nodi più specifici che li seguono.

Link incrociati

Le mappe concetto consistono di concetti in diversi settori. E le relazioni tra questi diversi ambiti di conoscenza sono mostrate con collegamenti incrociati.

Parole di collegamento

O il collegamento di frasi se contiene più di una parola. Questi descrivono il tipo di relazione tra i due concetti e appaiono sulla linea che li collega.

Struttura gerarchica

Di solito le mappe concetto sono organizzate in modo gerarchico. Ciò significa che i concetti più generali e inclusivi sono posti in cima alla mappa. Quelli più specifici sono posizionati sotto di loro. Di conseguenza, le mappe concetto gerarchiche vengono lette dall’alto verso il basso.

Tuttavia, la struttura di una mappa concetto non si limita a questa struttura, ma può assumere anche un approccio a forma libera – partendo dal centro e diffondendosi verso l’esterno.

Struttura propositiva

Una mappa concetto illustra una serie di proposizioni significative su un argomento.

Ogni due concetti (in alcuni casi più di due), insieme alle frasi di collegamento, formano una frase significativa, altrimenti nota come proposizione.

Ad esempio, nella seguente mappa concetto, i concetti “Relazioni” e “Connettori e parole di collegamento” sono collegati dalla frase di collegamento “Sono rappresentati da”. Quando è collegata, questa forma la proposizione “Le relazioni sono rappresentate da connettori e parole di collegamento”.

Esempio di mappa concettuale

Messa a fuoco Domanda

In generale, una mappa concetto dovrebbe essere tessuta attorno a una questione centrale, che è il problema o il problema che la mappa concetto cerca di risolvere. Migliore è la questione del focus, più ricca sarà la mappa concetto.

Teoria sottostante

Le mappe concetto si basano sulla Ausubel’s Assimilation theory. Questo si costruisce intorno al fatto che le nuove conoscenze possono essere apprese in modo efficace collegandole a ciò che è già noto. Le mappe concetto sono viste come uno strumento metodologico di questa teoria.

Come disegnare una mappa concetto

È possibile disegnare una mappa concetto su un pezzo di carta o su un software di mappatura concetto. In ogni caso, attenersi ai seguenti passi quando si disegna.

Passo 1: Scegliere un argomento

Il primo passo è quello di identificare un argomento da studiare con la mappa concetto. Potrebbe essere un’idea, una domanda o un problema. Per esempio, diciamo che siete interessati al SEO o all’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Passo 2: Fai un rapido brainstorming

Quali sono i fatti, le idee, i concetti, i temi, le domande ecc. che ti vengono in mente quando pensi a questo argomento? Prendete nota di questi mentre fate un brainstorming intorno all’argomento che avete selezionato. Ricordatevi di mantenerle il più concise possibile.

Tabella

Passo 3: Inizia a disegnare la mappa

Si consiglia di iniziare una mappa concetto dall’alto e di svilupparla verso il basso, anche se si può mettere l’argomento al centro ed espanderlo verso l’esterno. In ogni caso, assicurarsi che l’argomento centrale si distingua dal resto (usare un nodo più grande, un colore diverso, ecc.)

Passo 4: Collegare i concetti

Ora è il momento di collegare ciò che avete pensato all’argomento centrale e l’uno all’altro. Ricordate, più importante è l’idea, più si avvicina alla parte superiore o al centro.

Quando si identificano questi collegamenti, si mettono giù le parole o le frasi di collegamento per indicare la relazione tra i due concetti che si collegano.

Una volta individuati i collegamenti diretti tra i concetti, cercate i collegamenti incrociati che collegano tra loro i concetti di aree o domini diversi.

Concept Map Esempio di mappa concettuale su SEO

Passo 5: Manca qualcosa?

Esaminate ciò che avete creato per assicurarvi che non vi sia sfuggito nulla e che le relazioni che avete identificato abbiano un senso.

Modelli di mappe concetto gratuiti e modificabili

Ecco alcuni modelli di diagrammi di mappa concetto che potete modificare subito su Creately. Fare clic sull’immagine per aprirla nell’editor. Effettuate le modifiche in base alle vostre esigenze ed esportatele come immagini, PNG, PDF o JPEG.

Modelli 1

Mappa concettuale Template 1 -Tutorial mappe concettuali

Fare clic sul modello per modificarlo online

Modelli 2

Modello di mappa concettuale 2 - Tutorial sulla mappa concettuale

Fare clic sul modello per modificarlo online

Modelli 3

Modello di mappa concettuale 3 - Tutorial sulla mappa concettuale

Fare clic sul modello per modificarlo online

Usi delle mappe concetto

Sebbene introdotte per la prima volta nel campo dell’istruzione, le mappe concetto hanno guadagnato popolarità in molti altri campi negli ultimi decenni.

Mappe concetto nell’educazione

Nel campo dell’istruzione, le mappe concetto sono utilizzate sia come strumento di apprendimento che come strumento di valutazione per valutare l’apprendimento degli studenti.

  • Favorire un apprendimento significativo aiutando a creare connessioni tra ciò che gli studenti già conoscono e le nuove conoscenze che acquisiscono
  • Organizzare la conoscenza attorno ad un argomento per un’analisi rapida
  • Valutare la comprensione degli studenti per vedere dove le loro conoscenze devono essere migliorate
  • Condurre un efficace brainstorming attorno ad un argomento
  • Presentare concetti complessi in modo facilmente digeribile
  • Organizzare materiale didattico per corsi o curricula
  • Può essere utilizzato come base di discussione tra gli studenti
  • Aiuta a identificare le idee valide e non valide degli studenti
  • Contribuire a promuovere il pensiero creativo e critico tra gli studenti
  • Può essere utilizzato come alternativa ai tradizionali compiti di presa di appunti e di scrittura

Mappe concetto nell’Affari

Per progettazione, le mappe concetto sono adatte per l’analisi del business. Nel campo dell’ Affari le mappe concetto sono comunemente utilizzate per conservare, generare e condividere la conoscenza.

  • Per facilitare le sessioni di brainstorming del team per elaborare nuove strategie, nuovi concetti di business, ecc.
  • Sostenere un approccio creativo e orientato ai risultati verso lo sviluppo del business
  • Può essere usato come un modo sistematico per condividere con altri esperti idee commerciali, intuizioni, ecc
  • Aiuto nella pianificazione e nella redazione di documenti aziendali, presentazioni aziendali, ecc.

Mappe concetto nella ricerca qualitativa

Le mappe concetto nella ricerca qualitativa sono utilizzate come strategia di ricerca metodica.

  • Può essere utilizzato per pianificare un progetto di ricerca
  • Può aiutare a ridurre i dati voluminosi basati sul testo in una forma gestibile senza perdere il significato
  • Identificare le interconnessioni tra i concetti in uno studio e analizzare i temi
  • Analizzare le informazioni fornite dagli intervistati in uno studio; aiutare il ricercatore a mantenere il significato dell’intervista
  • Presentare i risultati in modo efficace

Migliori pratiche per la mappatura concettuale

Bastone a struttura gerarchica

Le mappe concetto organizzate secondo la struttura gerarchica sono più facili da leggere. Poiché i concetti più generali vanno in alto e quelli più specifici vanno in basso, possono essere facilmente letti dall’alto verso il basso.

Mantenere un unico concetto di radice

Una mappa concetto può avere due concetti di base, ma limitarla ad uno aiuta l’allievo ad identificare facilmente come vengono costruiti i concetti. D’altra parte, avere due concetti di base può creare confusione.

Codice colore le vostre mappe concetto

I colori aiutano a distinguere immediatamente i concetti in diversi settori. Questo non solo rende più facile la lettura della mappa, ma quando si tratta di richiamare informazioni, la codifica a colori gioca un ruolo fondamentale.

Assicuratevi che il collegamento delle frasi abbia senso

Due concetti e una frase di collegamento dovrebbero costituire una frase significativa. Potrebbe essere una parola, una frase o a volte anche un simbolo come + o %. In ogni caso, assicuratevi che la vostra mappa concetto sia ben leggibile.

Basate sempre la vostra mappa concetto su una domanda a fuoco

Avere una sola domanda a cui rispondere vi aiuterà a strutturare meglio la vostra mappa concetto e a non deviare dalla vostra attenzione.

Link ad ulteriore risorse

Se state disegnando le vostre mappe concetto con un software di mappatura concetto, avete la possibilità di renderle più ricche di risorse. Quando si parla di concetti, è possibile aggiungere collegamenti attivi alle mappe concetto, consentendo al lettore di studiare l’idea a fondo.

Gli 8 tipi di mappe di pensiero spiegati con modelli modificabili

Feedback su comprensivo tutorial mappa concetto

In questo tutorial sulla mappa concetto che abbiamo trattato, tutto – sia che siate estranei alla mappa concetto o che l’abbiate già usata in precedenza – dovreste sapere quando si tratta di diagrammi di mappa concetto. Se siete pronti a procedere e a disegnare la vostra mappa concetto, iniziate con il Creately le mappe concetto. E non dimenticate di lasciare il vostro feedback!

Lascia un commento

*
*

2 + 17 =

Torna in cima