Nozioni di Base sulla Modellazione di Database con Creately

Nel cuore della modellazione del database c’è l’idea di progettare una struttura di database che definisce come le informazioni memorizzate possono essere accessibili, categorizzate e manipolate. È il vero fondamento dello sforzo di progettazione di un database, e il modello di dati specifico impiegato guida il diagramma del database e gli sforzi generali di sviluppo. Continuate a leggere per imparare perché la modellazione è un imperativo dell’ingegneria così come alcune delle più popolari tecniche di modelli di dati.

Modellazione di database 101

Fondamentalmente un database dovrebbe essere facile da usare e deve mantenere l’integrità dei dati in modo sicuro. Un forte modello di database permetterà anche vari modi di gestire, controllare e organizzare le informazioni memorizzate per eseguire efficacemente molteplici compiti chiave. Nella fase di progettazione, i diagrammi del database forniranno la documentazione necessaria dei collegamenti dei dati che facilitano la funzionalità del database.

Tipi di tecniche di modellazione di database

Qui sotto c’è una lista dei metodi di modellazione di database più comuni. Si noti che, a seconda del tipo di dati e delle esigenze dell’utente finale quando accede al database, è possibile impiegare più modelli per creare un design di database più sofisticato. Naturalmente, in entrambi gli scenari, la produzione di diagrammi di database sarebbe necessaria per stabilire e mantenere alti standard operativi. Fortunatamente gli strumenti di progettazione e diagrammi chiavi in mano come Creately possono rendere questo sforzo un gioco da ragazzi.

Tra i modelli menzionati di seguito, il modello relazionale è il modello più comunemente usato per la maggior parte dei progetti di database. Ma in alcuni casi speciali altri modelli possono essere più vantaggiosi. Fortunatamente Creately supporta tutti i modelli 🙂 .

  • Modello relazionale: Fondato sulla teoria matematica, questo modello di database porta l’immagazzinamento e il recupero delle informazioni a un nuovo livello perché offre un modo per trovare e capire diverse relazioni tra i dati. Guardando come diverse variabili possono cambiare la relazione tra i dati, si possono ottenere nuove prospettive mentre la presentazione delle informazioni viene alterata concentrandosi su diversi attributi o domini. Questi modelli si trovano spesso nei sistemi di prenotazione delle compagnie aeree o nei database delle banche.

    Modellazione di database fatta usando il design relazionale

    Metodo di progettazione relazionale, il metodo di progettazione di database più popolare

  • Modello di grafico: Il modello grafico è un altro modello che sta guadagnando popolarità. Questi database sono creati sulla base della teoria dei grafi e usano nodi e bordi per rappresentare i dati. La struttura è in qualche modo simile alle applicazioni orientate agli oggetti. I database grafici sono generalmente più facili da scalare e di solito sono più veloci per i set di dati associativi.
  • Modello gerarchico: Molto simile al comune organigramma usato per organizzare le aziende, questo modello di database ha lo stesso aspetto ad albero ed è spesso usato per strutturare i documenti XML. Guardando all’efficienza dei dati, questo è un modello ideale dove i dati contengono informazioni annidate e ordinate, ma può essere inefficiente quando i dati non hanno un collegamento verso l’alto ad un punto o soggetto di dati principale. Questo modello funziona bene per un sistema di gestione delle informazioni dei dipendenti in un’azienda che cerca di limitare o assegnare l’uso delle attrezzature a certi individui e/o dipartimenti.

    Metodo gerarchico usato nella modellazione di database

    Metodo gerarchico, il primissimo modello di progettazione di database

  • Modello di rete: Usando record e set, questo modello usa un approccio di relazione uno-a-molti per i record di dati. Più rami sono assegnati per strutture di livello inferiore e rami che sono poi collegati da più nodi, che rappresentano strutture di livello superiore all’interno delle informazioni. Questo metodo di modellazione del database fornisce un modo efficiente per recuperare le informazioni e organizzare i dati in modo che possano essere guardati in più modi, fornendo un mezzo per aumentare le prestazioni aziendali e il tempo di reazione. Questo è un modello valido per la pianificazione di reti stradali, ferroviarie o di servizi.

    Il modello di rete è un altro modo di progettare i database

    Il modello di rete dove un nodo può avere più nodi genitori

  • Modello dimensionale: Questo è un adattamento del modello relazionale ed è spesso usato insieme ad esso aggiungendo la “dimensione” dei fatti ai punti di dati. Questi fatti possono essere usati come bastoni di misura per gli altri dati per determinare come la dimensione di un gruppo o la tempistica di un gruppo abbia avuto un impatto su certi risultati. Questo può aiutare un’azienda a prendere decisioni strategiche più efficaci e a conoscere il suo pubblico di riferimento. Questi modelli possono essere utili alle organizzazioni con analisi delle vendite e dei profitti.
  • Modello relazionale a oggetti: Questi modelli hanno creato un tipo completamente nuovo di database, che combina il design del database con il programma applicativo per risolvere problemi tecnici specifici, sfruttando il meglio dei due mondi. Ad oggi, i database a oggetti devono ancora essere perfezionati per raggiungere una maggiore standardizzazione. Le applicazioni del mondo reale di questo modello spesso includono campi tecnici o scientifici, come l’ingegneria e la biologia molecolare.

Diagrammi del database e selezione del modello

Non importa quale metodo di modellazione di database scegliete, è imperativo sviluppare diagrammi correlati per visualizzare il flusso e la funzionalità desiderati per assicurare che il database sia progettato nel modo più efficiente ed efficace possibile. Il diagramma giusto ridurrà le revisioni e le rielaborazioni perché si può testare il design proposto prima di mettere il tempo e la spesa per crearlo effettivamente. I diagrammi sono anche uno strumento di comunicazione molto efficace, in particolare per le grandi squadre, poiché facilitano una comunicazione chiara e veloce.

Sia che tu preferisca un software desktop, una Google App o un’applicazione basata sul web, Creately ha quello che ti serve per rendere facile il diagramma collaborativo, compresi i modelli di diagrammi di database gratuiti ed esempi di qualsiasi tipo di diagramma come flowchart, mindmap, wireframes e UML. Creately fornisce anche plug-in per piattaforme popolari, tra cui Confluence, JIRA e FogBugz, per espandere le loro capacità di supportare lo sviluppo di diagrammi di database.

Fonti:

Lascia un commento

*
*

four − 2 =

Torna in cima