Altri modelli ed esempi di marketing mix

Quattro P del marketing

Quattro P del marketing

4 P di Marketing

4 P di Marketing

Marketing Mix 4 P

Marketing Mix 4 P

7 P del marketing

7 P del marketing

B2B Buyer Persona

B2B Buyer Persona

Creately ti aiuta a fare questo con

Modelli predefiniti per le 4 P del marketing mix
Semplici strumenti di disegno e diagrammazione per collaborare agli sforzi di marketing
Condividi con gli altri membri del tuo team per la collaborazione in tempo reale e l'editing di gruppo
Esporta i tuoi diagrammi come PNG, SVG o JPEG per la pubblicazione o l'incorporazione in documenti, presentazioni, ecc.
nasa
amazon
ebay
citi
paypal
national-geographic

Guida e buone pratiche

Il marketing mix si riferisce all'insieme delle azioni che un'azienda intraprende per promuovere il proprio prodotto o servizio sul mercato. E le 4 P del marketing rappresentano un tipico mix di marketing o la miscela di fattori che un'azienda può idealmente sfruttare per far sì che il consumatore acquisti il bene o il servizio. Le quattro P includono il prodotto (il bene o il servizio), il prezzo (ciò che il cliente paga per acquistare il prodotto), il luogo (il luogo in cui il prodotto viene commercializzato) e la promozione (sforzi pubblicitari intrapresi per promuovere il prodotto). Questo modello può essere utilizzato per valutare la vostra strategia di marketing esistente

Come usare le 4 P di Marketing

  • Una volta identificato il prodotto o il servizio che si desidera portare sul mercato e promuovere, eseguire con attenzione ogni elemento delle 4 P.
  • Riunite un team di persone rilevanti per collaborare all’identificazione e allo studio degli elementi del vostro marketing mix. Il facilitatore della sessione può registrare tutte le idee raccolte su un modello di marketing mix Creately che può essere condiviso con il resto del team.
  • Considerate prima il prodotto. Soddisfa le esigenze dei vostri clienti? Quali sono le sue caratteristiche e quali sono i vantaggi per l’utente? Come lo useranno, per cosa e quando? Che aspetto ha? Quali sono le sue dimensioni, il colore, il peso? In cosa si differenzia dalla concorrenza?
  • Si passa poi al prezzo, che è la somma di denaro che l’utente è tenuto a pagare. Qui è necessario identificare quale sia il valore del prodotto per l’acquirente. Considerate anche se ci sono punti di prezzo già stabiliti nel mercato per questo prodotto, se si dovrebbe considerare di offrire eventuali sconti o come l’aumento o la riduzione del prezzo del prodotto influenzerà il cliente.
  • Considerate il luogo in cui il prodotto sarà venduto o il metodo di distribuzione su cui dovete fare affidamento. Qui è necessario identificare dove i vostri clienti cercano di acquistare il prodotto (online, in un negozio, in un supermercato, ecc.). Cercate quali tattiche usano i vostri concorrenti e adattatele alla vostra strategia.
  • Successivamente, discutete la promozione del vostro prodotto o servizio. Come promuoverete il vostro prodotto sul vostro mercato e quali canali utilizzerete? Potete fare affidamento sul marketing online o su piattaforme mediatiche convenzionali come la TV, la radio o le riviste? C’è un momento ideale per raggiungere il vostro target di riferimento? Come si deve formare il messaggio?
  • Rivedete regolarmente il vostro marketing mix. Con i cambiamenti che si verificano nell’ambiente esterno e interno, potrebbe essere necessario regolare il vostro marketing mix di volta in volta per rimanere efficace.

Altri modelli e idee visive per il marketing

Modello di profilo del cliente

Modello di profilo del cliente

Piano d'azione di marketing

Piano d'azione di marketing

Diagramma di affinità

Diagramma di affinità

Roadmap del prodotto

Roadmap del prodotto

Cinque livelli di prodotto

Cinque livelli di prodotto

Modello per l'equità del marchio

Modello per l'equità del marchio

Funziona con gli strumenti che ami

Integrazioni ben progettate con le piattaforme che utilizzate ogni giorno

Funziona con gli strumenti che ami